Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

domenica 31 maggio 2015

Il video della Domenica: Blur - Charmless Man (1995)

domenica 24 maggio 2015

Il video della Domenica: Rettore- Lamette (1982)

giovedì 21 maggio 2015

Giocovedì: SuperStars e MicroStars

C'erano tempi in cui i calciatori erano dei "capoccioni"...

No, non nel senso di intelligenti: mi riferisco alle SuperStars, miniature Super Deformed da collezione dei campioni di calcio.

L'idea parte in Inghilterra nel 1996 dalla società sportiva Corinthian, che inizia a produrre delle miniature dalla testa enorme chiamate Headliners dei giocatori della propria squadra.
Questa linea conquista subito gli Stati Uniti, che inizia a produrre personaggi col testone di ogni genere di celebrità sportiva; ed è proprio qui, durante una fiera a New York, che Giochi Preziosi prende spunto e chiede le licenze per produrre gli Headliners dei campioni di Serie A, chiamandoli appunto SuperStars.

La linea viene distribuita nel 1997 e comprende 49 calciatori, suddivisi per importanza della squadra a quei tempi:
11 per il Milan campione d'Italia;
9 per Inter e Juventus;
4 per Lazio, Roma e Fiorentina;
2 per il Parma;
1 per Napoli, Udinese, Sampdoria, Bologna, Atalanta e Vicenza.

Venivano distribuiti in blister trasparenti da un pezzo, con apposita card descrittiva e foglietto catalogo; solo per Milan, Inter e Juventus venivano venduti anche i blister contenenti 4 personaggi:


Non mi sono mai dispiaciuti: erano fatti davvero bene, considerata l'epoca di uscita... ma come al solito ne ho avuti solo un paio, e mi dispiace non averne avuti di più. Voi ne avevate qualcuno?

domenica 17 maggio 2015

Il video della Domenica: No Doubt - Just A Girl (1995)

domenica 10 maggio 2015

giovedì 7 maggio 2015

Gioco-vedì: Barbie Ginnasta ( Barbie Snodata)


Tutti noi siamo a conoscenza di una particolarità della Barbie:
la rigidità di movimenti, essendo interamente fatta di plastica, a volte meno dura, ma comunque sempre di plastica rimane.

Nei primi anni 90 esisteva una versione "super snodata" di barbie:
Barbie Ginnasta era il nome vero ma, viene chiamata anche "Barbie snodata".

Inutile dire che faceva movimenti anche assolutamente innaturali.
Personalmente non l'ho avuta mai, ma ricordo di averci giocato in qualche occasione.
Faceva impressione, soprattutto paragonandola alla Barbie classica.
Che poi metà delle mie avevano, per esempio, le braccia entrambe piegate con le mani a paletta, e questa invece no.


Non ricordo in che occasione mi regalarono la "Barbie/palestra" che si richiudeva tutta e aveva insieme 2 mini racchette ed una palla di gommapiuma.
Perché una parte di questa, se srotolata diventava rete da tavolo e potevi giocarci a Ping Pong.
Cosa che personalmente non ho fatto mai, ma usavo le racchette comunque, lontano dalla sede originale, insomma.

La ricordate? Ne avete avuta una?
Avete avuto modo di giocarci?
So per certo che non l'hanno prodotta più. Si sono limitati a quel modello lì.
Chissà se era in preventivo di fare anche KEN ginnasta, ve lo immaginate?  :PPP



lunedì 4 maggio 2015

Lunedì Film: The Mask

"Spumeggiante!"

Chi di voi non ha visto almeno una volta in vita sua questo film? Quanti di voi hanno desiderato avere "La maschera" indossata da Jim Carrey?

C'è bisogno che parli del film? Beh, facciamolo (per quei pochi che non lo conoscono):

The Mask - Da Zero a Mito (ebbene sì, in Italia è stato intitolato proprio così -_-) è un film americano del 1994, tratto dal personaggio di un fumetto del 1989.

Stanley Ipkiss (interpretato da un divertentissimo Jim Carrey) è un impiegato di banca timido e sottomesso. Un giorno una bella ragazza di nome Tina (una giovanissima Cameron Diaz alle prime armi), intrattiene un'interessante conversazione con lui allo sportello soltanto per filmare la banca che, successivamente, dovrà essere rapinata dal suo ragazzo Dorian, capo di una band di gangster.

sabato 2 maggio 2015