Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

giovedì 27 febbraio 2014

Esistono ancora!!! :D #melodypop #london #Londra #ridiamocisu #teloricordimica



via Instagram

martedì 25 febbraio 2014

See you, Ghostbuster!

Chi, come me, ha vissuto la propria infanzia con il mito degli Acchiappafantasmi, non può essere che molto dispiaciuto: proprio ieri ci ha lasciati Harold Ramis, il mitico Egon dei Ghostbusters :(

Il personaggio è rimasto nei nostri cuori per la sua intelligenza e per la sua bizzarra collezione di "spore, muffe e funghi", ma chi era l'attore?



Oltre ad essere uno degli sceneggiatori del famosissimo film, può essere ricordato per aver diretto Bill Murray in "Ricomincio da capo" (1993), Michael Keaton in "Mi sdoppio in quattro" (1996), Billy Crystal e Robert De Niro in "Terapie e pallottole" (1999) e "Un boss sotto stress" (2002).

Dopo aver combattuto per mesi con una malattia molto rara, una vascolite autoimmune, all'età di 69 anni si è spento (ancora non riesco a farmene una ragione... aspettavo un Ghostbusters III con Peter, Egon e Ray che insegnavano il mestiere a nuovi acchiappafantasmi :( ).

Bill Murray (Peter Venkman nel film) lo ricorda così: "Si è guadagnato il suo posto sul pianeta. Dio lo benedica".

Non mi soffermo troppo a parlarne anche perché non ce la faccio, ma vi lascio con una scena del film per ricordarlo anch'io:

domenica 23 febbraio 2014

Il video della Domenica: High - Lighthouse family (1997)

giovedì 20 febbraio 2014

Barbie Benetton.

La ricordate?
Ultimamente sembra essere tornato di moda, direttamente dalle oscenitudini, il pantacollant con disegno geometrico, avete capito di cosa parlo...vero?
Che a me, fa pensare a Barbie Benetton, che lo aveva

Ma andiamo con ordine:
Nel 1990 uscì una linea di Barbie tutta firmata Benetton.
Ovviamente, era vestita senza senso alcuno, ed aveva talmente tanta roba addosso, che a spogliarla, potevi vestirci altre 3 bambole, lasciando lei, comunque in maniera decorosa.
Mi servirò di una foto, per aiutare la mia memoria ( ma anche per assicurarmi di non dirvi frottole).

Ecco qui:


Partiamo dal basso:
Scarpe da ginnastica (vagamente somiglianti alle Gazzelle Adidas) Rosse.
Calze Rosa fino ad oltre il ginocchio.
Pantacollant Blu, di cui parlavo sopra, con strani disegni, cuori sparsi qui e lì.
Minigonna vellutata Rossa, con mini greca con decoro simil-etnico.
Maglia Gialla, smanicata e con altra mini greca totalmente diversa da quella della gonna, ovviamente.
Giacca Rossa, con bordature Blu e mini greche uguali a quelle della gonna, però.

Cappello soffice, di vellutino, Rosso.
Orecchino tondo Blu, anello Giallo ( la mia lo ha Blu però!!)
Zainetto Blu cono lo stesso decoro ambiguo dei pantacollant. 
Bandana, Rosa, legata al collo.

Se da una parte apprezzo la scelta dei colori primari,dall'altra non concepisco prorio l'accostare il rosso con il rosa, che visti insieme sono abbastanza inguardabili, diciamolo.
E comunque a vederli tutti insieme, devo dire che Barbie risulta vestita quasi banale... cio  guardate la giacca di Ken!! *_________*

Devo ammettere che, pur avendola spogliata più volte e distribuito gli abiti alle altre barbie che avevo, è l'unica di cui ho quasi tutto ancora.

Comunque, sapevatelo:
Io ogni volta che vedo un pantalone decorato penso a lei. ^^"



domenica 16 febbraio 2014

giovedì 13 febbraio 2014

Millenidi Rovagnati

Non so se ve lo ricordate, ma negli anni '90 la mascotte del prosciutto Rovagnati era il Buonfurbetto: un panino col prosciutto con faccia e gambe.

E insieme a lui c'erano i Millenidi: i contenitori con sorpresa della Rovagnati, simili a quelli della Kinder, ma che a differenza di questi ultimi erano a forma di nido d'ape (di diversi colori) e si incastravano tra loro per formare le costruzioni più complesse e svariate.

Le sorprese erano stupidine, ma i Millenidi erano carini. E, come per gli ovetti di cioccolata, una sorpresa su 3 erano i Flintstones! Beh, detta così sembra che contenessero dei pupazzetti: in realtà erano solo adesivi gommati e calamitine...

Ma lasciamo che una foto dei Millenidi e delle sorprese che si potevano trovare all'interno, e una pubblicità di Topolino, vi rinfreschino le idee:



Che fine abbia fatto il Buonfurbetto e i Millenidi non si sa... ma il loro "successo" è durato davvero poco...

Ve li ricordate allora? Avete ancora qualche nido che gira per casa? Io non più... fateci invece sapere se i vostri sono sopravvissuti!

martedì 11 febbraio 2014

Ho ritrovato il mio libro di musica delle Medie. #teloricordimica #libri #musica #allegrovivo #ridiamocisu #ritrovamenti #ricordi



via Instagram

domenica 9 febbraio 2014

martedì 4 febbraio 2014

Nonostante l'età, funzionano ancora! #ritrovamenti #teloricordimica #cellulari #vecchiolini #nokia #5100 #3210



via Instagram

domenica 2 febbraio 2014

Il Video Della Domenica: Sweet Dreams - La Bouche (1994)