Ti piace il nostro blog? Clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Visita la sezione delle foto dei fans!

Hai oggetti da vendere? Visita il nostro mercatino!

Visitaci ogni lunedì per la rubrica: Lunedì Film!

Visitaci ogni mercoledì per la rubrica: Le pubblicità di Topolino!

Visitaci ogni domenica per la rubrica: Il video della domenica!

giovedì 31 ottobre 2013

Halloween!!! :D

Questa notte,  si festeggia Halloween.
Da una parte sono dispiaciuta, che quando eravamo piccoli noi (e per noi intendo quelli della mia età, trentenni oggi..) questa festa non era "presente" come oggi.
Non siamo mai andati vestiti da mostri o streghe a chiedere caramelle casa per casa.
Io in compenso ho recuperato negli ultimi anni.
E non voglio ne fare polemica sull'origine, ne se sia giusto o no festeggiarlo.
Ho letto svariati articoli di gente avvelenata con questa festa ( ma non con il Natale..*_*) Mah!
E va bene, ok, io adoro, letteralmente.

Per l'occasione ho ritirato fuori  pure i Fantasmini dell'ovetto Kinder, li ricordate? :)


Comunque, approfitto di questo post veloce, per augurarvi una divertentissima e mostruosissima notte…:D   ^__________^


venerdì 25 ottobre 2013

La Vita è una Brioscia - Zuzzurro & Gaspare (1980)

Buon Viaggio Zuzzurro :(




mercoledì 23 ottobre 2013

Halloween si avvicina 1#

Non so se siete tra quelli che apprezzano, o meno, questa festa.
Io  - per altri motivi che non vi sto a spiegare- la adoro.
Di fatto, mi è tornata in mente questa specie di filastrocca assolutamente adatta al periodo. 

Faceva così (ritenetevi sempre fortunati, di non sentirla dalla mia voce! :P) :

"Eravamo in tre nella stanza del vampiroo o-o-o-o  o-o-o-o 
il coltello affondò la sua testa rotolò  o-o-o-o  o-o-o-o 
eravamo in due nella stanza del vampiro o-o-o-o  o-o-o-o 
il coltello affondò la tua testa rotolò o-o-o-o  o-o-o-o 
ero io da sola nella stanza del vampiro o-o-o-o  o-o-o-o 
il coltello affondò la mia testa rotolò o-o-o-o  o-o-o-o "


Era una conta?
E' una di quelle cose che ricordo solo io ? :P

Era uno di quei giochi, senza nome, che andavano  col passa parola? 
Non ne ho la più pallida idea.

Voi la ricordate?
Vi dice niente? 

E soprattutto...il vampiro, in questione, era lui? :D





martedì 22 ottobre 2013

Biker Mice da Marte

Proprio in questi giorni mi ritornava in mente questa serie animata della fine degli anni '90, che veniva trasmessa all'interno di Solletico.
Ve la ricordate?

Biker Mice da Marte (Biker Mice from Mars il titolo originale) è un cartone animato di Rick Ungar in 3 stagioni andate in onda dal 1993 al 1996 negli Stati Uniti, seguiti da un sequel del 2006. In Italia è stato trasmesso nel 1998 su Raiuno, e in seguito su Raidue e Odeon TV.

Sterzo, Turbo e Pistone
La trama narra di tre topi antropomorfi motociclisti,
Sterzo (Throttle) Turbo (Vinnie) e Pistone (Modo).

In fuga da una guerra scoppiata sul loro pianeta d'origine, Marte, durante il loro viaggio precipitano sulla Terra nella città di Chicago, dove conoscono una ragazza, Charlene "Charley" Davidson, abile meccanico.

Da lei scoprono che i Plutarchiani, una razza aliena umanoide puzzolente simile a pesci, sono sbarcati sulla Terra per impadronirsi delle sue risorse naturali, visto che quelle del loro pianeta di origine sono esaurite. In più, sono proprio loro i principali responsabili dell'enorme devastazione di Marte che ha portato alla morte della maggior parte della popolazione e alla quasi distruzione di flora e fauna del pianeta.

Limburger e Dr. Carbonchio
Durante le ricerche per sventare questa minaccia, i Biker Mice riescono a scoprire che il maggior imprenditore industriale di Chicago, Lawrence Limburger, è in realtà un Plutarchiano travestito da umano.
Limburger gode dell'aiuto del sadico scienziato pazzo Dr. Carbonchio e del suo aiutante Morchia (Greasepit), i quali cercano con ogni mezzo di rubare dalla Terra le risorse naturali per mandarle su Plutarco.

Alla fine di ogni puntata, però, i loro malvagi piani vengono puntualmente sventati dai Biker Mice.

Oltre al cartone animato, che tra l'altro ho visto pochissimo, c'erano anche i giocattoli prodotti da GIG. Quelli mi piacevano parecchio e ho sempre desiderato averne almeno uno... anche se non ho mai realizzato questo sogno. Erano stupendi, soprattutto quelli con le moto. Vi lascio qualche foto qui sotto per farvi un'idea:



Oltre ai giocattoli, hanno fatto anche le MicroMachines a tema e un gioco di corse con le moto per Super Nintendo:


Devo dire che questa serie ha avuto un discreto successo, anche se riguarda la fine degli anni '90 e quindi è relativamente recente (ripensandoci, in realtà sono passati già una ventina d'anni!).

Beh, vi lascio con la sigla, alla prossima!


domenica 20 ottobre 2013

Il Video della Domenica: Garbage - I Think I'm Paranoid (1998)

mercoledì 16 ottobre 2013

Auf Wiedersehen, re delle caramelle!

E' proprio di ieri la notizia della scomparsa, a 90 anni, del patron delle caramelle Haribo: Hans Riegel.

Figlio di Hans Riegel senior, fondatore della società nel lontano 1920, è stato costretto a lasciare la guida della Haribo a Felix Theato in seguito ad un tumore per cui è stato operato questa estate.

Per anni ha guidato, insieme al fratello scomparso nel 2009, l'azienda tedesca più famosa per la produzione di caramelle e orsetti gommosi.

L'acronimo Haribo deriva dalle prime due lettere del nome e cognome del fondatore, e da quelle della città dove ha sede: Hans Riegel Bonn. Lo sapevate?

Apprendere una notizia del genere mette sempre tanta tristezza... soprattutto per un'azienda di caramelle famosa e importante come questa... e pensare che io le mangio tutt'ora con molto gusto...

Chiudo il post ricordando lo slogan:

"Haribo è la bontà che si gusta ad ogni età".

Ci sentiamo presto!

martedì 15 ottobre 2013

*fiiii Fiiiiii fiiiii*


Bastava riempirli d'acqua, soffiarci dentro e..."fiiii Fiiiiii fiiiii"!!!!
Tremendi. :D

mercoledì 9 ottobre 2013

Polly Pocket.

AHHHH! Le Polly Pocket!!
Le ricordate? Molte di voi - donnine- sicuramente si.
Vi chiedo, come al solito, scusa in anticipo per la lungaggine del post. ^^

Allora...

Nel 1983 Chris Wiggs creò, nella scatola di una cipria, una mini casa di bambola per sua figlia Kate.
Una trovata davvero geniale, e deve averlo pensato anche l'azienda di giocattoli inglese Blue Bird Toys che, qualche anno dopo, mette in produzione le prime Polly Pocket ( "pocket" che poi vuol dire -  per l'appunto- tascabile) .

Era il 1989 e Polly  era una bambolina  minuscola, bionda e riccioluta.

Così tanto minuscola, per capirci:


Le case poi erano meravigliose. Poco più grandi di come erano nate, ma comunque, con lo stesso stile. Tu aprivi, e stava tutto lì dentro, ci dovevi aggiungere solo la fantasia, ovviamente.

Nella prima metà degli anni novanta a Blue bird Toys diede l'esclusiva di distribuzione alla Mattel, per poi venderle anche il marchio nel 1998.

domenica 6 ottobre 2013

Il Video della Domenica: Alessandro Canino - Brutta

E' Terribile, lo so, ma andava ricordata: